Assassin’s Creed Revelations: considerazioni e apologia di Ezio Auditore

Finito il quarto videgioco della serie, ahimè, in poche ore. Non daremo qui le considerazioni su come è stato fatto, sulla qualità del motore grafico o sull’operazione di marketing che l’ha annunciato. Nè tanto meno ci soffermeremo sulla trama generale: di seguito troverete solo considerazioni filosfiche a denti stretti su quello che ne è stato di questa saga bellissima che ha avuto dei pro e (forse) qualche contro. Assassin’s Creed Revelations è un capitolo ormai vecchio seppur in uscita nel mese di novembre dello scorso anno e chiude la storia di Ezio Auditore, a mio avviso uno dei personaggi più stereotipati e ben riusciti non solo di qualsiasi videogioco ma anche di qualche  saga cinematografica e letteraria.

Continua a leggere