Standard Rimini 2012 – PTQ e World Magic Cup Qualifier, prime considerazioni a caldo

Mentre gli eroi del Lucky Strike Team by Nerd Blog cercano di riposarsi dopo un bagno di sole, ecco le prime considerazioni a caldo (e che caldo) dello Standard o T2 se preferite in occasione del PTQ Return To Ravnica e del World Magic Cup Qualifier.

Partendo dal WMCQ complimenti a Guido Roccoli, che personalmente me le aveva date in un paio di occasioni ai serali a Monza e che vince con il suo R/G Aggro.

In tema di metagame, se leggere U/W Delver nelle top 8 suscitava odio in molti giocatori, dopo gli eventi di Rimini sembra proprio che la risposta del meta all’umano trasfomista siano le lettere R/G.

I mazzi rosso/verdi, sia nella versione Aggro che in quella Ramp (la prima che ho incontrato è stata quella “titanosa” di Valentina Pazzini al turno 1 del WMCQ) dominano la top8 con 4 copie di cui il già citato vincitore.

Buone anche le prestazioni dello Zombie Pod che sfrutta al massimo le sinergie di Blood Artist, Falkenrath Aristocrat e via dicendo.

All’U/W non rimane altro che affidarsi al Midrange (secondo)  con Tamiyo e Gideon oppure all’Esper che aggiunge “b” per Anime Indugianti e Titano Solare che prende il posto di Tamiyo. A seguire le decklist dei vari archetipi della Top 8 del World Magic Cup Qualifier 2012 di Rimini.

[Foto by Alessandra Farina]

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...